Regolamento Manager Vip 2015/2016

Rispondi [phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Regolamento Manager Vip 2015/2016

Messaggio da Meridiano » 01.09.15 - 11:41

- 1. Introduzione -
Il gioco è articolato come segue:
ciascun utente è chiamato a competere con le altre squadre del girone, attraverso scontri diretti che, giornata per giornata, seguiranno fedelmente il reale calendario di serie A, e che si concluderanno con la definizione della classifica finale che sancirà i verdetti della stagione.



- 2. Asta e creazione squadra -
La rosa dei calciatori sarà creata mediante un'asta alla quale parteciperanno tutte le squadre della categoria; si potrà disporre di 500 euro da distribuire liberamente (con un minimo di 1 euro per calciatore) su 21 elementi:
- 2 portieri
- 7 difensori
- 7 centrocampisti
- 5 attaccanti

Nel corso del torneo, il numero totale dei calciatori componenti ciascun reparto non potrà mai scendere al di sotto delle soglie indicate:
- 2 portieri
- 6 difensori
- 6 centrocampisti
- 4 attaccanti
Questa disposizione consentirà ad ogni partecipante di essere sempre nelle condizioni di schierare almeno il modulo base 4-4-2. Non solo! In caso di mancata consegna della formazione, la stessa sarà formulata in automatico dal sistema che sceglierà i calciatori da schierare in base ai seguenti criteri:
- probabili formazioni disponibili sul sito
- migliore media voto
- maggior numero di presenze
Inoltre, per evitare eccessive concentrazioni di calciatori all'interno di una o più squadre, il numero totale dei componenti ciascun reparto non potrà mai essere superiore alle soglie indicate:
- 3 portieri
- 8 difensori
- 8 centrocampisti
- 6 attaccanti

Alla chiusura dell'asta, fissata dal proprio organizzatore e visualizzabile nel proprio account alla voce "Asta", i giocatori saranno assegnati ai migliori offerenti; in caso di due o più offerte pari, il calciatore sarà attribuito all'utente che per primo tra i contendenti avrà effettuato l'offerta, secondo un semplice ordine cronologico. Conviene affrettarsi a fare le offerte iniziali: il fattore rapidità potrebbe rivelarsi determinante nella conquista di pedine importanti! Terminata l'asta, i posti in rosa rimasti eventualmente vacanti, a causa di offerte non vincenti, saranno colmati automaticamente dal sistema (es. se si è riusciti ad aggiudicarsi solo 2 difensori, gli altri 4 saranno regalati a sorteggio dal server tra quelli rimasti liberi).



- 3. Formazioni e termini di consegna -
Per ciascuna giornata di campionato si dovrà consegnare una squadra composta con i propri giocatori. I moduli da poter utilizzare sono: 3-4-3, 3-5-2, 4-4-2, 4-3-3, 4-5-1, 5-4-1, 5-3-2; oltre agli 11 titolari, si dovranno schierare 7 riserve: 1 portiere, 2 difensori, 2 centrocampisti e 2 attaccanti.
Il termine di consegna è indicato di volta in volta nel pannello "Orari consegna".


- 4. Calcolo dei punteggi -
I punteggi, calcolati in base ai voti pubblicati da “La Gazzetta dello sport”, subiranno delle variazioni in base ai cosiddetti bonus/malus:

Bonus:
+ 3 punti per ogni gol segnato
+ 3 punti per ogni rigore parato
Malus:
- 0,5 punti per ogni ammonizione
- 1 punto per ogni espulsione
- 1 punto per ogni gol subito dal portiere
- 2 punti per ogni autogol
- 3 punti per ogni rigore sbagliato


Essendo il Manager basato su scontri diretti e assimilato al calcio reale, i punteggi di ciascun partecipante dovranno essere convertiti in gol. Per fare ciò, si prenderà a riferimento il punteggio minore dei due contendenti, che servirà a determinare solo il numero di gol realizzato dalla squadra sconfitta:

- fino a 49.5 punti: 0 gol
- da 50 a 59.5 punti: 1 gol
- da 60 a 69.5 punti: 2 gol
- da 70 a 79.5 punti: 3 gol
...e così via, in fasce progressive.

Il numero delle reti totalizzate dalla squadra vincitrice, invece, si otterrà assegnando al vincitore un gol in più del perdente ogni 5 punti di scarto. Semplificando con un esempio, se una partita finisse 61 - 68, il risultato finale sarebbe 2-3. Ecco il perchè: la squadra sconfitta, con 61 punti, è nella fascia 60 - 69.5, quindi matura 2 gol; la squadra vincitrice, oltre ad ottenere le stesse reti della perdente, cioè 2, ne ottiene una terza in virtù dei 7 punti di scarto (68-61). Se fosse terminata 61 - 65.5, cioè con uno scarto minore di 5 punti, sarebbe finita 2-2.
ATTENZIONE! Supponiamo un finale di 61 - 72: non si faccia l'errore di conteggiare 2 gol alla perdente, perchè in fascia 60 - 69.5, e 3 gol alla vincente, perchè in fascia 70 - 79.5! Le fasce valgono solo per il punteggio della perdente! La vincente sarà, invece, calcolata con l'aggiunta di un gol ogni 5 punti sulla perdente: gli 11 punti di differenza (72-61), valgono quindi 2 ulteriori gol. Finale 2-4.

Trasformati i due punteggi in reti, il risultato finale produrrà questi effetti:
- vittoria = 3 punti
- pareggio = 1 punto
- sconfitta = 0 punti



- 5. Classifica e situazione finale -
I punti ottenuti nel corso delle varie giornate determineranno la classifica fra tutte le squadre della categoria di appartenenza. Alla fine della stagione, la prima classifica si aggiudicherà il Total Scudetto.


- 6. Gestione economico/finanziaria -
Oltre che sulle abilità tecniche, il Manager si basa particolarmente sulla capacità gestionale di ciascun partecipante; per questo, oltre alla parte più strettamente calcistica, ci sarà da "far quadrare i conti" della propria società. Partendo da una disponibilità di 20 milioni di euro, si dovrà procedere alla gestione ordinaria e straordinaria del proprio club. Questi fantamilioni serviranno mensilmente a:

- stipendi: pagamento degli ingaggi dei tesserati.

Le suddette voci saranno detratte in automatico ogni 1° del mese successivo.



- 7. Incassi settimanali -
La disponibilità finanziaria iniziale sarà incrementata dagli incassi settimanali nelle gare casalinghe. Il numero di spettatori sarà calcolato sull'importanza della partita in questione, determinata dalla posizione di classifica delle due squadre, in accordo allo schema seguente:

FASCIA A = dalla 1^ in classifica alla 7^ in classifica
FASCIA B = dalla 8^ alla 14^
FASCIA C = dalla 15^ alla 20^
NUMERO SPETTATORI PER GARA
(in percentuale sulla capienza dello stadio, pari a mila posti)
(verticale la squadra di casa, orizzontale la ospite)
FASCIA A FASCIA B FASCIA C
FASCIA A 85 - 100 50 - 85 25 - 50
FASCIA B 75 - 85 40 - 75 20 - 35
FASCIA C 60 - 75 30 - 60 10 - 30
Il numero di spettatori sarà calcolato casualmente dal sistema, basandosi sui parametri indicati nella tabella (es. fascia A contro fascia B, in uno stadio di 30.000 posti, il numero di spettatori sarà un valore compreso tra il 50% e l'85% della capienza, cioè tra 15.000 e 25.500 unità). L'incasso sarà calcolato moltiplicando il numero degli spettatori per il costo del singolo biglietto, pari a 30 euro fissi per tutta la stagione (es. se gli spettatori nel precedente esempio sono 15.678, l'incasso sarà pari a 15.678 x 30 = 470.340 euro).



- 8. Soglia mensile stipendi e relative penalità -


ATTENZIONE!!!

A fine mese il tetto stipendi non dovrà superare la quota di 700.000 euro.
Superando la stessa si incorrerà in penalizzazioni che si determineranno nel mese corrente, ma si realizzeranno nel mese seguente: nello specifico, il superamento del tetto ingaggi eventualmente verificatosi nel mese di settembre, si ripercuoterà sulle gare giocate nel mese di ottobre. Infatti, le penalità toccheranno il punteggio di ogni singola partita. Nel dettaglio:
da 700.001 = - 5 punti
da 750.000 = - 7 punti
da 800.000 = - 10 punti
da 850.000 = - 14 punti
da 900.000 = - 19 punti
da 950.000 = - 25 punti
da 1.000.000 = - 32 punti
da 1.100.000 = - 40 punti
da 1.200.000 = - 49 punti
da 1.300.000 = - 59 punti
Ad esempio, se alla fine del mese di novembre il mio totale ingaggi è di 978.000 euro, in ogni partita che giocherò nel mese di dicembre avrò un malus di 14 punti: se in una partita totalizzerò 68 punti, il sistema ridurrà il punteggio a soli 54 punti. In questo modo eviteremo di dare penalizzazioni pesanti di classifica, che finirebbero col rendere irrecuperabile la stagione, ma cercheremo di rendere più difficile la vita nelle singole partite del mese seguente. Naturalmente il malus maturato non sarà cumulato nel corso della stagione, ma si resetterà di volta in volta a seconda della condotta tenuta nel mese precedente.



- 9. Calciomercato e aste svincolati -
Ciascuna squadra avrà a disposizione un budget di 20.000.000 euro, dai quali sarà detratto il totale di euro utilizzati per l'asta iniziale. Si potrà operare sul mercato in entrata e in uscita con le altre squadre del gioco oppure sul mercato dei calciatori svincolati. Le offerte per l'acquisizione degli svincolati potranno essere formulate durante tutta la giornata, entro l'orario e la data indicati settimanalmente nella pagina Asta, momento in cui i calciatori saranno assegnati ai migliori offerenti.
Tutte le squadre che saranno progressivamente eliminate nel corso della competizione subiranno lo svincolo d’ufficio di tutti i calciatori in rosa che, di conseguenza, torneranno a disposizione degli altri utenti rimasti in gioco, nel corso delle aste svincolati giornaliere.

Qualora si decidesse di acquistare/cedere uno dei propri giocatori, lo si potrà fare in 5 modalità:
- asta svincolati
- prestito
- trasferimento
- scambio

Asta svincolati
L'asta svincolati serve ad assegnare i calciatori rimasti liberi sul mercato, e che quindi non sono ancora di proprietà di alcun partecipante. Per parteciparvi, si potrà formulare un singola offerta per ciascun calciatore, ritirabile entro la conclusione dell'asta stessa, entro l'orario e la data indicati settimanalmente nella pagina Asta. Alla scadenza dell'asta, i calciatori saranno assegnati ai migliori offerenti.

Prestito
Il prestito consente al proprietario del cartellino di non privarsi definitivamente del calciatore, ma di lasciarne temporaneamente l'utilizzo ad un altro utente, per poi recuperarne la piena disponibilità alla scadenza del termine. Il prestito prevede il diritto di riscatto che, se inserito come clausola fin dall'inizio dell'operazione, consente all'utente che usufruisce del prestito di ottenere la piena proprietà del calciatore (senza che il proprietario del cartellino possa opporsi), versando la cifra pattuita in fase di trattativa, a condizione che il termine del prestito stesso non sia scaduto; l'utilizzatore avrà tuttavia la possibilità di acquistare l'intero cartellino anche qualora la clausola di riscatto non sia stata inserita in fase iniziale, rispetto al precedente caso però, dopo aver raggiunto un accordo con la controparte sul prezzo del riscatto stesso. Per richiederlo, si potrà avanzare un'offerta libera (entro il limite del proprio budget disponibile), cliccando sul nome del calciatore di interesse. L'offerta potrà essere ritirata prima che il destinatario della stessa l'abbia accettata o rifiutata. Il prestito, la cui durata potrà essere fissata liberamente (minimo 3 giorni), avrà inizio nel momento esatto dell'accettazione dell'offerta da parte del destinatario.

Trasferimento
Il trasferimento comporta la privazione definitiva del calciatore da parte del proprietario del cartellino, in cambio di una contropartita in denaro, a carico dell'acquirente. Per richiederlo, si potrà avanzare un'offerta libera (entro il limite del proprio budget disponibile), cliccando sul nome del calciatore di interesse. L'offerta potrà essere ritirata prima che il destinatario della stessa l'abbia accettata o rifiutata. Il trasferimento avrà inizio nel momento esatto dell'accettazione dell'offerta da parte del destinatario.

Scambio
Lo scambio è una multi-operazione sincronizzata che consente di effettuare un mix di prestiti e trasferimenti con un altro utente, fino ad un massimo di 5 movimenti in uscita e 5 movimenti in entrata, più un'eventuale conguaglio in denaro a beneficio dell'uno o dell'altro partecipante. La proposta di scambio potrà essere ritirata prima che il destinatario della stessa l'abbia accettata o rifiutata. Tutte le operazioni di scambio, sia trasferimenti che prestiti, avranno inizio nel momento esatto dell'accettazione della proposta da parte del destinatario.



- 10. Scopo del gioco -
La finalità del Manager è, non solo quella di vincere il campionato, ma anche e soprattutto quella di mantenere una società sana economicamente.


- ATTENZIONE -

AL FINE DI NON FALSARE IL GIOCO, NON E' POSSIBILE AVERE 2 O PIU' SQUADRE NELLA STESSA CATEGORIA! CHI SI TROVASSE IN QUESTA SITUAZIONE E' PREGATO DI MANDARE UNA EMAIL ALLO STAFF.
I TRASGRESSORI SARANNO ELIMINATI SENZA PREAVVISO!!!
Ultima modifica di Meridiano il 02.09.15 - 14:19, modificato 1 volta in totale.
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
osber1980
Campione
Campione
Messaggi: 436
Iscritto il: 05.08.11 - 10:54
Località: Verona
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Regolamento Manager Vip 2015/2016

Messaggio da osber1980 » 02.09.15 - 14:08

delucidazione:
A fine mese il tetto stipendi non dovrà superare la quota di 700.000 euro.
Superando la stessa si incorrerà in penalizzazioni che si determineranno nel mese corrente, ma si realizzeranno nel mese seguente: nello specifico, il superamento del tetto ingaggi eventualmente verificatosi nel mese di settembre, si ripercuoterà sulle gare giocate nel mese di ottobre. Infatti, le penalità toccheranno il punteggio di ogni singola partita. Nel dettaglio:
da 800.001 = - 5 punti
da 850.000 = - 7 punti
da 900.000 = - 10 punti
da 950.000 = - 14 punti
da 1.000.000 = - 19 punti
da 1.100.000 = - 25 punti
da 1.200.000 = - 32 punti
da 1.300.000 = - 40 punti
da 1.400.000 = - 49 punti
da 1.500.000 = - 59 punti
se la soglia è 700.000 euro perchè le penalizzazioni iniziano da 800.000?
:cup1:Supercoppa apertura 2015-16 LFV:
:cup1:Coppa apertura 2015-16 LFV:
:cup1:Torneo apertura LFV Serie B 2015-16:
:cup2:Torneo clausura LFV Serie B 2012-13: Vincitore play off
:cup1:Torneo apertura LFV 1^div. 2012-13:

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Regolamento Manager Vip 2015/2016

Messaggio da Meridiano » 02.09.15 - 14:12

osber1980 ha scritto:delucidazione:
A fine mese il tetto stipendi non dovrà superare la quota di 700.000 euro.
Superando la stessa si incorrerà in penalizzazioni che si determineranno nel mese corrente, ma si realizzeranno nel mese seguente: nello specifico, il superamento del tetto ingaggi eventualmente verificatosi nel mese di settembre, si ripercuoterà sulle gare giocate nel mese di ottobre. Infatti, le penalità toccheranno il punteggio di ogni singola partita. Nel dettaglio:
da 800.001 = - 5 punti
da 850.000 = - 7 punti
da 900.000 = - 10 punti
da 950.000 = - 14 punti
da 1.000.000 = - 19 punti
da 1.100.000 = - 25 punti
da 1.200.000 = - 32 punti
da 1.300.000 = - 40 punti
da 1.400.000 = - 49 punti
da 1.500.000 = - 59 punti
se la soglia è 700.000 euro perchè le penalizzazioni iniziano da 800.000?
perche ho sbagliato io nel trascrivere.. pardon :inchino:
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Avatar utente
osber1980
Campione
Campione
Messaggi: 436
Iscritto il: 05.08.11 - 10:54
Località: Verona
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Regolamento Manager Vip 2015/2016

Messaggio da osber1980 » 03.09.15 - 12:46

ok..quindi resta 700.000 per il limite mensile e da 700.001 cominciano le penalizzazioni?
:cup1:Supercoppa apertura 2015-16 LFV:
:cup1:Coppa apertura 2015-16 LFV:
:cup1:Torneo apertura LFV Serie B 2015-16:
:cup2:Torneo clausura LFV Serie B 2012-13: Vincitore play off
:cup1:Torneo apertura LFV 1^div. 2012-13:

Avatar utente
Meridiano
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 170276
Iscritto il: 31.08.05 - 11:11
Nome: Francesco
Skype: ciccioarcidiacono
Località: Catania
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Re: Regolamento Manager Vip 2015/2016

Messaggio da Meridiano » 08.09.15 - 07:07

osber1980 ha scritto:ok..quindi resta 700.000 per il limite mensile e da 700.001 cominciano le penalizzazioni?
si :drink:
IL TRAPIANTO E' VITA!

:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2010/11
:cup1: LFV-A-1^Div. Apertura 2011/12
:cup1: LFV-A-1^Div. Clausura 2012/13

Pulvirenti & Pitino fuori dal Calcio Catania

Rispondi
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable
[phpBB Debug] PHP Warning: in file [ROOT]/vendor/twig/twig/lib/Twig/Extension/Core.php on line 1275: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable

Torna a “Torneo 2015/16”